Accesso civico

L'istituto dell'accesso civico è stato inizialmente introdotto nell'Ordinamento con l'art. 5 del decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33 come diritto a conoscere, utilizzare e riutilizzare quei dati, documenti e informazioni oggetto di pubblicazione obbligatoria

Descrizione

L’esercizio del diritto di accesso si concretizza attraverso la presentazione di tre differenti tipologie di richiesta in relazione al diverso interesse che si intende dimostrare e tutelare: documentale, civico semplice e civico generalizzato.

Normativa

Articolo 5, decreto legislativo n.33/2013 Articolo 2, comma 9-bis, legge 241/1990 Linee guida Anac FOIA (delibera n.1309/2016) Circolare n.2/2017 Ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione

Ultimo aggiornamento

11/01/2021 09:55

Questo sito utilizza solamente cookie tecnici e proprietari.

Informazionicookies